Turismo

Villa Godi-Malinverni a Lugo di Vicenza

Villa Godi Malinverni appartiene al ricco patrimonio artistico costituito dalle ville venete. Andrea Palladio costruì la Villa nel 1542; Gianbattista Zelotti, Battista del Moro e Gualtiero Padovano la ornarono di affreschi. Dopo averla acquistata in stato di degrado nel 1962, il Prof. Remo Malinverni dedicò gli ultimi anni della sua vita per riportarla all'antico splendore.

Ponte di Bassano o Ponte degli Alpini

Il ponte sul Brenta, detto Ponte Vecchio, Ponte di Bassano o Ponte degli Alpini, situato nella città di Bassano del Grappa, in Provincia di Vicenza, è considerato uno dei ponti più caratteristici d'Italia. Costruito interamente in legno e coperto, ha subito numerosi interventi e ricostruzioni dalla sua nascita, documentata nel 1209 da Gerardo Maurisio. Fu Andrea Palladio che, nel 1569, progettò il ponte nelle forme attuali.

Piazza degli Scacchi a Marostica

La vicenda della Partita risale al 1454 quando Marostica era una delle fedelissime della Repubblica Veneta. Avvenne che due nobili guerrieri Rinaldo d'Angarano e Vieri da Vallonara, si innamorarono contemporaneamente della bella Lionora, figlia di Taddeo Parisio Castellano di Marostica e, come era costume di quei tempi, si sfidarono in un cruento duello. Ma il Castellano, che non voleva inimicarsi alcuno dei due calorosissimi giovani e perderli in duello, proibì lo scontro rifacendosi anche ad un editto di Cangrande della Scala, e decise perciò, che Lionora sarebbe andata sposa a quello dei rivali che avesse vinto una partita al nobile gioco degli scacchi: lo sconfitto sarebbe diventato lo stesso suo parente sposando Oldrada, sua sorella minore.

Castello Porto Colleoni a Thiene

La villa Porto-Colleoni-Thiene associa caratteristiche gotiche del castello e del palazzo veneziano, dove una grande loggia al piano terreno è fiancheggiata da due torri angolari. L'edificio molto regolare, caso eccezionale a quel tempo, è forse da attribuire al grande architetto Domenico da Venezia, "ingegnere" della città di Vicenza di cui si hanno notizie dal 1448 al 1453 per il Duomo di Vicenza e il palazzo della Ragione.
http://www.castellodithiene.com